Exit Poll Elezioni Sicilia
Exit Poll Elezioni Sicilia (Speciale La 7)

Sarà una notte di incertezza in Sicilia dove Nello Musumeci e Giancarlo Cancelleri si contendono la presidenza della Regione. Urne chiuse nell’isola dove oltre 4 milioni di elettori erano chiamati a votare per il rinnovo del Governo regionale e l’affluenza è stata in lieve calo rispetto alla scorsa tornata elettorale. Secondo i primi exit poll Musumeci sarebbe in vantaggio con una percentuale stimabile tra il 36-40%, Fabrizio Cancelleri si attesterebbe tra il 34 e 38%, Fabrizio Micari tra il 16 ed il 20%, Claudio Fava 7-11% e Roberto La Rosa allo 0,2%.

Presidente senza maggioranza? La prudenza è d’obbligo e si dovranno attendere i primi voti reali. Lo scenario che si va delineando, sia che vinca Musumeci o nel caso in cui prevalga Cancelleri, è che il futuro governatore potrebbe non avere una maggioranza solida in Parlamento. L’assegnazione dei seggi all’Ars avviene in maniera rigidamente proporzionale e si dovrà tenere conto dell’applicazione della legge taglia-deputati del 2011 e della successiva legge costituzionale 2 del 2013 con la quale si passa stavolta da 90 a 70 parlamentari. Le operazioni di spoglio avranno inizio lunedì 6 novembre a partire dalle 8 nelle 5.304 sezioni elettorali allestite nell’Isola.

© Riproduzione Riservata

Commenti