Daniela Lo Cascio torna ad interim a capo del Str di Taormina
Daniela Lo Cascio torna ad interim a capo del Str di Taormina

Scelta a sorpresa dell’Assessorato al Turismo nella nomina della dirigente per l’Ufficio Turistico di Taormina. La dirigente generale dell’assessorato regionale, Maria Cristina Stimolo, ha infatti indicato ad interim per la reggenza del Str di Taormina Daniela Lo Cascio, riportando cioè a Taormina intanto in via provvisoria la dirigente che il 13 ottobre scorso è stata indicata come Capo Servizio presso l’Ufficio del Turismo di Catania. Si tratta di una scelta di continuità che consentirà la prosecuzione di un lavoro sin qui positivo svolto dalla funzionaria etnea con lo staff che opera nel primo polo turistico siciliano. La dott.ssa Lo Cascio, a distanza insomma di due settimane, tornerà almeno per un periodo di tempo ad occupare il ruolo che l’aveva vista protagonista di una positiva esperienza nella Perla dello Ionio a partire dalla primavera del 2016.

Lo scenario. La dott.ssa Lo Cascio rimarrà, a questo punto, nelle prossime settimane, quando intanto sarà stato eletto il nuovo Governo regionale e a Palermo verranno poi fatte le opportune valutazioni ma non sarebbe nemmeno da escludere che la sua permanenza a Taormina possa essere ulteriormente allungata anche dopo la fase finale del 2017. Già in precedenza, infatti, a Taormina, proprio nella gestione antecedente la nomina della Lo Cascio, a Taormina si era avuta la presenza di un dirigente ad interim, Angelo Cavallaro, che rimase operativo negli uffici di Palazzo Corvaja dal settembre 2015 sino alla primavera dell’anno successivo e che nel mentre ricopriva analogo ruolo di responsabilità a Catania. La dott.ssa Lo Cascio, che nella sua gestione dell’Ufficio Turistico a Taormina si era fatta apprezzare, in quell’arco di tempo aveva anche diretto l’ufficio di Giardini Naxos, che fa riferimento a quello taorminese. Nei giorni scorsi ha fatto ritorno nella sua città, a Catania, dove dal 1996 al 2009 è stata dirigente di Servizio presso l’Azienda provinciale del Turismo e dove era stata anche dirigente dell’Unità di Staff Affari Internazionali della Presidenza – sede di Catania.

© Riproduzione Riservata

Commenti