Giancarlo Cancelleri, il candidato presidente della Regione Sicliana del M5s
Cancelleri come lo Zio Sam: "I want you for US army"

«Abbiamo bisogno del tuo aiuto per vincere le elezioni in Sicilia! Io sto facendo la mia parte girando in lungo e in largo la Sicilia, ma il tuo supporto è fondamentale. “I want you for US army”, recitava il famoso manifesto raffigurante lo zio Sam che chiedeva ai giovani americani di reclutarsi con l’esercito. Qui il contesto è molto diverso, ma analogamente “abbiamo bisogno di ognuno di voi” se vogliamo essere certi che tutto avvenga regolarmente nei seggi elettorali». Così Giancarlo Cancelleri si rivolge agli elettori siciliani alle porte del rush finale che porterà alle elezioni regionali.

L’appello. «Il 5 novembre – continua Cancelleri – in Sicilia si gioca una partita fondamentale per il futuro dei cittadini siciliani, ma anche di quelli italiani. Da un lato ci sono coloro che hanno sempre governato e che hanno devastato e depredato la nostra terra in tutti i modi possibili, ci sono i Cuffaro, i Miccichè, i Lombardo e i Genovese. Dall’altro lato ci siamo noi, che non abbiamo mai governato e abbiamo mantenuto tutte le promesse fatte nella campagna elettorale del 2012. Ciascuna delle 5.300 sezioni sparse per la Sicilia sarà un piccolo campo di battaglia dove dovremo posizionare un nostro cittadino sentinella per evitare, specie durante lo spoglio, qualsiasi alterazione della volontà popolare. I cittadini devono riprendersi le istituzioni, il 5 novembre abbiamo questa occasione in Sicilia, abbiamo bisogno del contributo di ogni cittadino».

© Riproduzione Riservata

Commenti