Fabrizio Micari, candidato presidente della Regione Sicilia per il centrosinistra
Fabrizio Micari, candidato presidente della Regione Sicilia per il centrosinistra

«I Siciliani sono stanchi delle polemiche, vogliono solo sapere se i loro figli avranno un lavoro. Idee, progetti, soluzioni, è questa la base del mio programma. Da parte mia sentirete sempre idee e progetti realizzabili. È questa la mia sfida gentile». Cosi Fabrizio Micari definisce i contorni del suo progetto politico per la corsa alla presidenza della Regione.

Commissione anticorruzione. Micari si sofferma poi sul problema della malapolitica: «La corruzione – afferma Micari – va contrastata senza se e senza ma. Istituirò una commissione regionale anticorruzione per stanare malaffare e interessi mafiosi nella cosa pubblica. Dobbiamo assicurare a tutti i cittadini siciliani trasparenza ed efficienza nella pubblica amministrazione, dove troppo spesso si infiltrano gli interessi criminali e mafiosi. La Sicilia e i siciliani meritano di più: meno burocrazia, più legalità e un controllo trasparente sulle risorse destinate alle istituzioni pubbliche».

© Riproduzione Riservata

Commenti