Gaetano Armao, leader di SicilianIndignati designato Vicepresidente di Nello Musumeci
Gaetano Armao, leader di SicilianIndignati designato Vicepresidente di Nello Musumeci

Gaetano Armao e il suo movimento non si smarca dal centrodestra e resta al fianco di Nello Musumeci, nonostante le polemiche per la composizione del listino in cui non figura il nome del vicepresidente designato. La conferma arriva in una nota ufficiale. «Il Movimento dei SicilianIndignati – si legge in una nota – sarà presente alle elezioni regionali siciliane con suoi candidati ed aderenti nelle Province di Palermo, Messina, Catania, Siracusa, Ragusa, Agrigento e Trapani inseriti nelle liste di Forza Italia. Per i collegi di Caltanissetta ed Enna, dove le liste hanno un numero di candidati assai limitato, saranno indicati quelli con i quali è concordato il sostegno».

Collegio di Palermo. «Per il Collegio di Palermo – fa sapere il Movimento dei SicilianIndignati – sarà candidato il dott. Pietro Garonna, teologo, segretario politico del coordinatore del Movimento, prof. Gaetano Armao. Il leader di SicilianIndignati designato Vicepresidente della coalizione di centro-destra ed Assessore all’economia ed alla programmazione svolgerà la campagna elettorale su tutto il territorio regionale a sostegno della coalizione guidata dall’on. Nello Musumeci, dopo aver chiarito ieri, in conferenza stampa, le ragioni dell’impegno elettorale».

© Riproduzione Riservata

Commenti