Franco Consoli, coordinatore Pd Giardini Naxos
Franco Consoli, coordinatore Pd Giardini Naxos

​Preoccupazione del Pd mentre tornano le piogge a Giardini e nella zona ionica. Allerta massima per i democratici di Giardini in vista della stagione del maltempo. A destare grande preoccupazione è la mancata approvazione del progetto di sicurezza del torrente San Giovanni, “stoppato” dal Genio Civile di Messina, ed il cronico stato di fragilità del territorio comunale. Il Pd ha ufficialmente chiesto, attraverso il proprio coordinatore Franco Consoli, un incontro urgente al sindaco per discutere diffusamente sulle tematiche evidenziate all’inizio di questo articolo. «È il momento di passare dalle parole ai fatti» hanno affermato i membri del circolo all’unisono.

Le priorità dei democratici. Nel documento del Pd di Giardini compaiono le seguenti priorità di cui si intende investire l’amministrazione comunale: 1) Relazionare in merito allo stato attuale dell’iter progettuale di messa in sicurezza del Torrente San Giovanni; 2) Attivarsi per far fronte all’emergenza che lo stato di fatto richiede; 3) Organizzare un incontro pubblico con la partecipazione dei tecnici incaricati, dei cittadini, delle forze politiche e sociali, dell’Assessorato Regionale Territorio ed Ambiente e del Genio Civile, per trovare soluzioni immediate per la prosecuzione del progetto e la messa in sicurezza del torrente San Giovanni; 4) Chiarire di chi sia la competenza in materia di manutenzione dei corsi d’acqua; 5) Garantire la sicurezza delle persone, degli immobili e degli esercizi commerciali del quartiere San Giovanni e tutelare la difesa del nostro territorio.

© Riproduzione Riservata

Commenti