L'assessore designato per il M5s all’Ambiente e territorio, Giampiero Trizzino
L'assessore designato per il M5s all’Ambiente e territorio, Giampiero Trizzino

Riflettori puntati sulla mala gestione dell’emergenza. «Sono passati già quasi otto anni dal tragico evento alluvionale che colpì atrocemente il Messinese, ma nel comprensorio jonico è ancora un disastro: cantieri aperti, opere incompiute e lavori fermi». Dichiarano i pentastellati. La deputata Messinese del Movimento 5 Stelle, Valentina Zafarana, ed il designato assessore all’Ambiente e territorio, Giampiero Trizzino, incontreranno cittadini e giornalisti per denunciare le irregolarità, nonché accendere i riflettori sui cantieri ancora aperti. Il dibattito si terrà sabato 30 Settembre, alle ore 17, presso il Palazzo della Cultura – Villa Ragno – di Santa Teresa di Riva. Con i 5 Stelle ci sarà il geologo Massimiliano Silvestro, che illustrerà l’aspetto tecnico della tematica.

Il ritorno delle piogge. La situazione rischia di diventare ancora più critica adesso che la stagione del bel tempo volge ormai al temine e si stanno riaffacciando le piogge del periodo. E con i temporali non è difficile prevedere che riemergeranno le solite criticità e fragilità del territorio ionico e messinese, puntualmente flagellato ogni anno dal maltempo. Una situazione inaccettabile sulla quale sinora si è fatto ben poco per invertire il trend.

© Riproduzione Riservata

Commenti