Gruppo Fratres Letojanni
I volontari del gruppo Fratres Letojanni guidati da Carmelina Micalizzi in un momento di donazione del sangue

Contrastare la penuria di sangue sul territorio. In occasione di ogni stagione estiva, l’emergenza di riserve sanguigne nelle province di tutta Italia ritorna puntuale come l’afa ad agosto. Un contesto critico che fortunatamente viene affrontato grazie anche al preziosissimo contributo delle associazioni no-profit che operano nel settore. Tra queste, in provincia di Messina, è possibile annoverare il gruppo Fratres di Letojanni che si appoggia all’interno di una struttura estremamente ben attrezzata ed accogliente sita in contrada Papale. Tante le iniziative realizzate nelle scorse settimane. In occasione di “Ambaradan Music Contest”, manifestazione che si è svolta il 6 settembre a Letojanni, il gruppo donatori di sangue Fratres ha realizzato uno stand informativo in piazza Cagli. Nel corso della serata, organizzata dai locali “Saltatempo”, “The Twin Pub” e “Golà”, e patrocinata dal Comune di Letojanni, si sono esibiti i gruppi musicali “Aranciamara” e “Siciliano sono” e l’associazione ha avuto l’occasione di promuovere il messaggio sull’importanza della donazione del sangue mediante la vendita di magliette che sponsorizzavano l’evento. Il ricavato è stato devoluto interamente alla Fratres a supporto delle molteplici spese di gestione dell’Unità di Raccolta fissa del Sangue. Un’altra manifestazione ha visto protagonista il gruppo Fratres giorno 10 settembre, dopo la mattinata di raccolta sangue. È stata infatti organizzata un’apericena di beneficenza al chiosco “Girasole – la creperia dell’amore” di Letojanni. I volontari, vestiti con i colori associativi rosso e bianco, hanno accolto i loro ospiti all’insegna del divertimento e della buona musica e, per ringraziarli del loro sostegno, si è svolto il sorteggio di alcuni simpatici gadget.

Gli appuntamenti dei prossimi due mesi. Il 30 settembre è prevista una giornata di formazione per i giovani volontari con l’obiettivo di far loro acquisire maggiore consapevolezza dell’importante missione a cui sono chiamati. I giovani Fratres, una volta formati, saranno in grado di fornire informazioni adeguate al pubblico che vorrà avvicinarsi alla donazione del sangue. Ad ottobre si svolgerà anche il Meeting Nazionale “Giovani Fratres” a Montecatini Terme, a cui parteciperanno alcuni giovani volontari del gruppo letojannese. Doveroso ricordare le future raccolte di donazione previste per il primo di ottobre, il 15 ed il 29 dello stesso mese. “Auspichiamo in una nutrita partecipazione alle nostre donazioni dopo un lungo periodo estivo che ha registrato diverse emergenze per la mancanza di sangue nei nostri ospedali” hanno dichiarato alla stampa i membri del gruppo Fratres Letojanni.

© Riproduzione Riservata

Commenti