Carlo Vermiglio lascia la Giunta Crocetta
Carlo Vermiglio, ex assessore alla Cultura della Giunta Crocetta

Carlo Vermiglio lascia la Giunta Crocetta, sbatte la porta e se ne va. Ha deciso di rinunciare all’assessorato dopo il monito del Governatore che lo voleva candidato nelle liste del Megafono alle Regionali del 5 novembre. Da lì la decisione di dare le dimissioni. Entra in Giunta e diventa nuovo assessore ai Beni Culturali per gli ultimi due mesi di legislatura l’avvocato messinese Aurora Notarianni. Stimata professionista ed esperta in diritto del lavoro è da anni vicina al Megafono. Proprio col movimento del governatore, infatti, l’avvocato stava per essere candidata alle elezioni politiche a Messina nel 2013, quando poi in extremis Crocetta scelse invece Giusy Furnari.

Il curriculum del nuovo assessore. Avvocato cassazionista, è tra i 40 avvocati italiani di Legalilavoro ed è consulente per diverse organizzazioni sindacali. Nata a Paola ma messinese di adozione, Aurora Notarianni – chiamata dagli amici Aura – è da molti anni impegnata in numerose battaglie nel sociale e con Emergency, è stata inoltre impegnata in altre battaglie come legale del Wwf, in particolare a difesa della Riserva Naturale di Isolabella a Taormina.

© Riproduzione Riservata

Commenti