«Micari è il nome attorno al quale vogliamo portare avanti un percorso di rilancio e di sviluppo economico della Sicilia». Lo afferma Paolo Starvaggi, segretario provinciale del Partito Democratico. «Il risultato delle elezioni è ancora incerto – dichiara Starvaggi, che ha organizzato insieme al Pd di Taormina l’incontro pubblico al “Diodoro” per la presentazione della candidatura di Micari -, la competizione è assolutamente aperta. Le prossime settimane saranno cruciali ma le affronteremo fiduciosi e determinati. Io non credo a chi dà troppo peso ai sondaggi di questi giorni. Sono convinto anch’io che non ci sia nessuna rimonta da fare, c’è da parlare alla gente e far conoscere il progetto politico della coalizione e di Fabrizio Micari, che è la figura attorno alla quale si è arrivati ad una sintesi politica. Sono convinto che si tratti della scelta giusta».

La sfida dei fondi europei. «La demagogia la lasciamo agli altri, contano i programmi e le proposte di governo da fare ai siciliani», evidenzia Starvaggi che ha, inoltre, sottolineato «l’atavica problematica dei fondi europei spesi male o nemmeno utilizzati, che potevano e potrebbero ancora adesso portare uno sviluppo significativo a tutto il territorio siciliano. È un problema che parte da lontano e sul quale vi è la necessità di cambiare passo per valorizzare al meglio le potenzialità della nostra terra, la svolta passa anche e soprattutto da lì».

© Riproduzione Riservata

Commenti