Giancarlo Cancelleri
Giancarlo Cancelleri

Il candidato governatore dei Cinque Stelle, Giancarlo Cancelleri, secondo i sondaggi sarebbe ancora di un soffio davanti al rivale Nello Musumeci e prova a resistere proprio alla rimonta del leader del centrodestra con un appello agli elettori ed in particolare agli indecisi. Il fronte di chi non ha deciso per chi votare o peggio ancora non intende andare alle urne raggiungerebbe addirittura il 54%, oltre 2 milioni di siciliani insomma.

Una possibilità. «Continuerai a farti scegliere o finalmente sceglierai? I sondaggi ci danno primi ma non basta – afferma Cancelleri -. Dall’altra parte ci sono 12 milioni di candidati infilati dentro altrettante liste di coalizione. Si alleeranno pure con i morti per batterci. Ma i loro serbatoi di voto sono limitati e in esaurimento. Noi invece sappiamo benissimo che chi non vuole andare a votare, se decide di andare, vota per il Movimento 5 stelle. È ovvio. È naturale. Faccio un appello a tutti gli indecisi e a tutti quelli che non credono più nella politica e che per questo non vogliono andare a votare: dateci una possibilità, una sola, non abbiamo mai governato questa regione ma non abbiamo mai disatteso gli impegni presi».

La Sicilia sprecona. «Abbiamo bisogno di voi per cambiare definitivamente questa terra – aggiunge Cancelleri sempre rivolgendosi agli indecisi -. In una settimana taglieremo gli stipendi ai parlamentari e cancelleremo loro ogni odioso privilegio. Rimetteremo tutto in ordine. Della Sicilia sprecona e che non funziona resterà solo il ricordo. Ma per fare questo non basta vincere, dobbiamo stravincere. Questa volta sarà diverso. Sarà una resa dei conti: cittadini contro partiti; futuro contro passato. Tu da che parte stai?».

© Riproduzione Riservata

Commenti