Piazza Belvedere
Piazza Belvedere

Ultimati i lavori di manutenzione ordinaria effettuati per la riqualificazione di Piazza Belvedere, effettuati con una raccolta fondi da parte dei cittadini taorminesi. Gli interventi hanno riguardato anche il primo tratto della scalinata Belvedere-Terra Rossa. Sono state ripristinate, con un ammirevole esempio di cittadinanza attiva, le gradinate della scalinata e rimpiazzati tutti i ciottoli ed i mattoni cotti mancanti da molti anni e che rendevano la discesa verso la Statale 114 una passeggiata insidiosa, per la necessità di evitare slogature o fratture alle caviglie. Alcuni tratti di muro fatiscenti sono stati rifatti e molte buche pericolose sono state riempite. Il lavoro nella piazzetta Belvedere è consistito nel rimettere tutti i ciottoli mancanti nell’angolo sud-est (presso il cannocchiale) e nella messa in posa di due “capitelli” in pietra di Taormina. La riqualificazione di piazza Belvedere è stata festeggiata sabato sera con un rinfresco in piazza, offerto dal presidente degli Albergatori, Italo Mennella, che ha espresso soddisfazione per questa iniziativa.

La raccolta fondi. E proprio questa lodevole iniziativa ha impegnato tanti taorminesi. Tra gli altri a promuovere questo intervento di maquillage Eddy Tronchet (Responsabile Guide Sicilia Orientale) ed il consigliere comunale Pinuccio Composto (capogruppo di “ProgettiAmo Taormina”) insieme a tanti altri cittadini ed operatori economici. «Si tiene a ringraziare tutti i donatori – afferma Tronchet – senza la generosità dei quali non sarebbe stato possibile completare questa superficiale e modesta ristrutturazione, ma che agli occhi di molti risultava indispensabile per una buona immagine della nostra città. Le spese ammontano sinora a mille e 820 euro, somma interamente raccolta dai donatori taorminesi. La restante somma delle donazioni verrà impiegata per la manutenzione della scalinata Madonna della Rocca che inizierà quanto prima. Tutti gli amici e cittadini Taorminesi che volessero contribuire per gli altri lavori di “manutenzione” possono farlo contattando la consigliera Liliana Tona».

Recuperato anche un copertone. «Francesco Lampuri e Pinuccio Composto – conclude Tronchet – sono riusciti nel recupero di un copertone a ridosso della ringhiera nella scarpata. Purtroppo sono numerosi i rifiuti da rimuovere. Chiederemo l’aiuto e la collaborazione del gruppo scalatori-rocciatori per una definitiva e indispensabile bonifica dei luoghi. Una giornalista ed un operatore della tv australiana hanno anche ripreso alcune fasi dei lavori ad operazione già completata. In un progetto di più ampio respiro si auspica la realizzazione di un ciottolato decorativo simile alla piazzetta sottostante ed alla realizzazione di pannelli indicanti le specie ornitologiche stanziali e migratorie che si osservano dal Belvedere durante l’intero arco dell’anno».

I festeggiamenti in Piazza Belvedere
Il rinfresco per festeggiare la riqualificazione di piazza Belvedere offerto dal presidente degli Albergatori, Italo Mennella

I ringraziamenti. «Si ringraziano – evidenzia Tronchet – Francesco Lampuri, l’associazione Mare Nostrum, presidente Francesco Cacopardo (Pizzichella), e Francesco Grillo del Nike Diving Center per avere raccolto le donazioni sul conto bancario dell’associazione. Hanno contribuito Giovanni Basile (Chiosco Bar Isola Bella), Pancrazio Mendolia (Mendolia Beach), Salvatore Lo Giudice (Sicily Life Style), Francesco Cacopardo (Ristorante Pizzichella), Giovanni Aucello (Ristorante Da Giovanni), Hotel La Plage, Pinuccio ed io. Oltremodo generoso il contributo personale del Presidente del Consiglio Comunale di Taormina Antonio D’Aveni che ha coperto più della metà delle spese. Un ringraziamento alla Consigliera Comunale Liliana Tona per la raccolta di donazioni nel centro della città. Hanno contribuito Annamaria Scifo (già direttrice Riserva Isola Bella – WWF Italia), Domenica Russotti (già presidente Associazione Guide Provincia di Messina), Lidia Signorino Signorino (Soprintendenza di Messina), Giuseppe Bambara (già Consigliere Comunale di Taormina), Ristorante La Zagara, Consigliere Comunale Franco Pizzolo, consigliere comunale, Salvatore Abbate, consigliere comunale, Eugenio Raneri, consigliere comunale, Lisa Bachis, Rosetta Giordanella, Francesco Narcisi, David Raneri, Luisa Greco, Guido Spinello (già consigliere comunale), Evelyne Turiano, Salvatore Cozzo, Carmine Puglia, Francesco Calabro’ (già Soprintendenza di Messina), Maria Rosa Tusa (Associazione Guide Regionali Messina), Claudio Schuler (Residence Schuler), Paola Costa (presidente Fidapa), Salvatore Fresta, Maurizio Vinciguerra, Gianfranco Composto (già Consigliere Comunale), Salvatore Fiumara, Sergio Conti, Fabio Filistad, Alessandro Selgi, Nicole Vasta (Guida Regionale), Salvatore Rino Strazzeri (Bar Carpe Diem) e, come detto Italo Mennella (presidente Associazione Albergatori Taormina) per il rinfresco di sabato 26 agosto».

© Riproduzione Riservata

Commenti