Crisi idrica

Emergenza idrica a Taormina a causa di un danno che ha interessato nella mattinata odierna un tubo portante dell’acquedotto. Il danno si è verificato all’altezza della zona di contrada Mastrissa. «Si tratta del tubo che porta l’acqua a Taormina – spiega l’assessore ai Lavori pubblici, Gaetano Carella -. Il guasto è abbastanza complesso. I tecnici di Asm stanno lavorando per la riparazione del danno, affinché si possa riprendere al più presto la normale erogazione dell’acqua in città».

Il danno. Per motivi ancora da accertare, come evidenziato dai tecnici dell’acquedotto, c’è una condotta tranciata che è quella che da Pietraperciata attraversa Mastrissa e arriva sino alla Decima bassa. Si sta appurando l’esatta gravità del danno che potrebbe creare parecchi disagi in città. «In questo momento abbiamo poca acqua da distribuire a Taormina e quella che viene portata in città da Eas non è sufficiente», fanno sapere gli addetti ai lavori.

© Riproduzione Riservata

Commenti