Nello Musumeci
Nello Musumeci

Nello Musumeci non fa mistero del suo rammarico per lo scenario politico che sta maturando nel centrodestra, dove Forza Italia si appresta a puntare sulla candidatura di Gaetano Armao e, di riflesso, si va verso la stessa spaccatura che nel 2012 vide poi in campo proprio Musumeci e l’allora candidato di “Grande Sud”, Gianfranco Miccichè. La storia si ripete e il n.1 di “Diventerà Bellissima” lancia il suo appello: «Non bisogna disperdere la grande opportunità di garantire ai siciliani un governo credibile e autorevole, senza cadere nel rischio di divisioni inutili e dannose, che la gente non capirebbe».

Subbuglio in Forza Italia. Ad ogni modo Musumeci non molla e proprio nelle scorse ore ha tenuto una riunione a Catania con i vertici regionali del Movimento “Diventerà Bellissima”. Nel corso dell’incontro è stata affrontata la strategia per la presentazione delle liste elettorali a sostegno della candidatura di Musumeci alla presidenza della Regione ed è stato dato il via alla campagna promozionale della candidatura che riguarderà tutte le province siciliane. Musumeci non molla, mentre nel centrodestra il clima politico si va arroventando e molti esponenti di Forza Italia potrebbero lasciare il partito del Cavaliere per sostenere la corsa dell’ex presidente della Commissione Antimafia.

© Riproduzione Riservata

Commenti