L'incontro dei sindaci a Giadini Naxos per il progetto delle funivie comprensoriali
L'incontro dei sindaci a Giadini Naxos per il progetto delle funivie comprensoriali

È ufficiale l’accordo tra i sindaci di Giardini, Letojanni, Castelmola, Gallodoro e Mongiuffi per la realizzazione delle funivie comprensoriali. L’intesa è stata sancita nell’ambito di una riunione dell’Unione dei Comuni di Naxos-Taormina svoltasi stamattina a Giardini. «Al municipio di Giardini – comunicano i sindaci – si sono riuniti i sindaci Nello Lo Turco (Giardini), Filippo Alfio Currenti (Gallodoro), Rosario D’Amore (Mongiuffi), Orlando Russo (Castelmola) e Alessandro Costa (Letojanni), alla presenza del prof. Maurizio Spina del Dicar dell’Università di Catania, per dare incarico formale per lo studio e la progettazione della funivia lungo il litorale e assi di penetrazione nei territorio interessati».

Il rebus Taormina. I cinque sindaci accelerano, dunque, per la prevista realizzazione dell’infrastruttura comprensoriale su fune che potrebbe rappresentare una importante novità nei collegamenti ed i trasporti intercomunali nel primo polo turistico siciliano. Ora si attende la valutazione e la decisione del Comune di Taormina, che sino a questo momento non si è ancora sbilanciato sull’argomento. «Siamo di fronte a una grande sfida e siamo assolutamente convinti di poter fare diventare realtà questo iter – ha dichiarato il sindaco di Castelmola, Russo, che sta guidando l’iniziativa -. Taormina non può mancare. Loro hanno tutto l’interesse ad essere parte integrante del percorso che abbiamo avviato».

© Riproduzione Riservata

Commenti