Rosario Puglia, l'organizer del Meetup Taorminesi in Movimento
Rosario Puglia, l'organizer del Meetup Taorminesi in Movimento

Il Meetup Taorminesi in Movimento va all’attacco dell’Amministrazione comunale sull’emergenza scuole. «Alcuni attivisti del Meetup Taorminesi in Movimento – afferma l’organizer Rosario Puglia – hanno, prima partecipato alla manifestazione organizzata dai genitori degli alunni delle scuole elementari e medie della “Ugo Foscolo”, successivamente assistito ad un deprimente Consiglio Comunale. Abbiamo preso parte ad un evento spontaneo e privo di bandiere politiche organizzato da liberi cittadini indignati ed arrabbiati per l’incertezza sul futuro della scuola a cui i propri figli o nipoti dovranno recarsi tra un mese circa ed affrontare un nuovo anno scolastico». «Quello che possiamo dire è che l’inconsistenza e l’incompetenza di questa Amministrazione Comunale è disarmante: quattro anni senza programmazione a lungo termine, quattro anni vissuti alla giornata, lasciando al “faremo domani” problemi che dovevano essere affrontati in maniera drastica e definitiva nell’immediato, quattro anni di finanziamenti europei, nazionali e regionali persi per incapacità progettuale».

Ammissione di incapacità. «Agli alunni ed ai genitori della “Ugo Foscolo” – conclude Puglia – diamo la nostra solidarietà e disponibilità per qualsiasi atto essi vogliano intraprendere. La strada sarà piena di ostacoli, ostacoli messi da chi da vent’anni si è alternato al governo della città, molti siedono ancora in quegli scranni, difendendo quella preziosissima poltrona con le unghie e con i denti, facendo della passione per la politica il loro principale lavoro e fonte di reddito. A quest’Amministrazione Comunale chiediamo di farsi un serio esame di coscienza, ammettere la propria incapacità e dimettersi».

© Riproduzione Riservata

Commenti