Pancrazio Di Leo
Pancrazio Di Leo, nuovo vicepresidente dell'Ebrts, l'Ente Bilaterale Regionale del Turismo Siciliano

Il taorminese Pancrazio Di Leo è il nuovo vicepresidente dell’Ebrts, l’Ente Bilaterale Regionale del Turismo Siciliano, di cui è presidente un altro taorminese, Italo Mennella (presidente degli Albergatori di Taormina). L’assemblea dei soci riunitasi nelle scorse ore ha proceduto alla nomina del vice presidente e su designazione del segretario generale Fisascat Cisl Sicilia Mimma Calabrò è stato proposto il Segretario Generale Aggiunto della Fisascat Sicilia Pancrazio Di Leo, votato ad unanimità e quindi eletto. Era presente nell’occasione anche il direttore dell’Ebrts, Salvatore Scalisi. «Nel ringraziare la segretaria generale Calabrò per aver designato la mia persona per la presidenza – spiega Di Leo – ritengo sia adesso importante mettersi subito al lavoro. Le parti cercheranno di incrementare i servizi per le aziende e i lavoratori. Occorre puntare sulle professionalità e fare il massimo per essere presenti in tutte le province siciliane, incentivare la presenza dell’ente e renderlo quanto più possibile un punto di riferimento nel settore».

Il commento di Mennella. Soddisfazione è stata espressa per l’esito della votazione dal presidente dell’Ebrts Italo Mennella e da tutti i componenti, che hanno evidenziato la volontà di operare in armonia nelle sviluppo di politiche per il turismo e per la valorizzazione del territorio siciliano, di cui Taormina e la zona ionica rappresentano il primo polo turistico e dunque un punto di riferimento per la destinazione Sicilia. «Adesso sarà indispensabile operare in piena sinergia e fare davvero l’interesse dei lavoratori – ha dichiarato il presidente Mennella -. Bisognerà cambiare registro e accelerare su tanti fronti, per dirimere le problematiche del settore turistico e per incentivare lo sviluppo delle politiche turistiche».

© Riproduzione Riservata

Commenti