Via Teatro Greco
Via Teatro Greco

Aspettando i rinforzi effettivi per la Polizia municipale, la Giunta comunale di Taormina ha approvato un avviso pubblico che si rivolge alle associazioni di volontariato di Protezione Civile per la sottoscrizione di una convenzione finalizzata all’utilizzo di volontari sul territorio in occasione di eventi e spettacoli. «La vocazione turistica del Comune – spiega l’assessore alla Viabilità, Salvo Cilona – comporta in estate uno smisurato incremento della presenza di turisti e gitanti che anche con i propri veicoli raggiungono questo territorio causando un notevole incremento del traffico veicolare e l’inevitabile intasamento delle strade».

Carenza di vigili. «È intendimento dell’Amministrazione comunale – continua Cilona –  fronteggiare la carenza di personale della Polizia municipale ricorrendo all’utilizzo di personale appartenente ad associazioni di volontariato da affiancare alle unità del Comando di Polizia municipale al fine di raggiungere l’obiettivo di migliorare la circolazione veicolare nel periodo di maggiore afflusso turistico. La Uigos, con nota trasmessa dal locale Commissariato di Polizia di Stato, ha rilevato anche la mancanza di personale incaricato di informare il pubblico sui percorsi da seguire per raggiungere a piedi i luoghi interessati dagli eventi e/o spettacoli e le recenti ordinanze della Questura prevedevano che l’Amministrazione si dovesse avvalere di volontari della Protezione Civile. Occorre, pertanto, intervenire con urgenza sul piano della sicurezza pubblica, in quanto la citata nota ha sollecitato questo Comune all’adozione di opportune misure di rafforzamento dei servizi di vigilanza per migliorare la sicurezza pubblica nei luoghi del territorio comunale particolarmente affollati ed in particolare la zona del Teatro Greco dove si svolgono le manifestazioni e gli spettacoli che possono divenire obiettivi sensibili».

Sicurezza urbana. Il progetto in argomento intenderebbe rafforzare la sicurezza urbana, andando cioè a determinare un supporto alle forze di Polizia ed anche per la viabilità nelle ore serali nelle suddette aree del territorio comunale a sostegno del Comando di Polizia locale. Per questo la casa municipale intende avviare per le prossime settimane una collaborazione con le varie associazioni di Protezione Civile che contempla l’impiego di personale delle associazioni, quale supporto di sorveglianza e vigilanza delle aree comunali di interesse pubblico, artistico e archeologico (con rimborso unicamente dei generi di ristoro e consumo). L’assessore Cilona ha dato mandato di assegnare al Comando di Polizia locale la somma di 10 mila euro necessaria proprio al rimborso spese per i volontari che saranno impiegati nel servizio.

© Riproduzione Riservata

Commenti