Dalai Lama al Teatro Antico di Taormina
Il sito per acquistare online il biglietto per vedere il Dalai Lama al Teatro antico di Taormina

«Location: Teatro Antico di Taormina. Prezzo del biglietto: trenta euro per Parterre/Tribunetta Numerata; dieci euro per Gradinata Non Numerata. Protagonista dell’evento: sua Santità il Dalai Lama. Anche la purificazione dell’anima evidentemente ha un costo, almeno secondo le usanze tibetane». Così l’ex sindaco Mauro Passalacqua non risparmia frecciate sull’organizzazione della visita a Taormina del Dalai Lama, voluta dal sindaco di Messina, Renato Accorinti e prevista per il 16 settembre. Un appuntamento che è stato inserito nel calendario degli eventi estivi con ingresso a pagamento al Teatro Antico. La visita di Sua Santità, il Dalai Lama, accostata, dunque, indirettamente agli spettacoli estivi è un paradosso che fa discutere. «La tappa siciliana della massima autorità civile e religiosa tibetana – afferma Passalacqua richiamando la notizia di queste ore – è inserita nel sito di Box Office Sicilia tra gli appuntamenti estivi. In mezzo al concerto di Al Bano il 4 agosto e quello di Antonello Venditti il 10 agosto, entrambi a Zafferana Etnea, viene segnalato con evidenza l’incontro con il Dalai Lama, il prossimo 16 Settembre. I biglietti sono già in vendita in tutte le città siciliane. Per chi non vuol scomodarsi c’è anche la possibilità dell’acquisto on line».

Il programma. «Il 17 settembre – prosegue Passalacqua -, la massima guida spirituale del buddhismo tibetano dovrebbe arrivare anche a Messina, per “purificare le nostre anime”, come ha recentemente dichiarato il sindaco Renato Accorinti durante la cerimonia di premiazione dei Nastri d ‘Argento. Della visita in riva allo Stretto del XIV Dalai Lama, Tenzin Gyatso, non si conosce però ancora alcun dettaglio. Nel suo sito ufficiale infatti è stato pubblicato solo il programma della visita a Palermo, dove si recherà il 18 Settembre. C’è persino il programma della visita a Firenze, dove presenzierà il 21 settembre, ma nulla sulla sua tappa messinese». «Sul portale ufficiale del Dalai Lama – conclude Passalacqua richiamando altri dettagli della notizia – si trova invece l’invito a sostenere economicamente l’evento che “richiede un grande impiego di risorse”. Vengono anche indicate le modalità con cui contribuire: effettuando un bonifico bancario o facendo una donazione PayPal. Perché come riportato ancora nel sito “l’Istituto Lama Tzong Khapa è impegnato con gioia ad affrontare tutte le necessità legate alla visita di Sua Santità, ma ha bisogno del tuo aiuto”. Anche la purificazione dell’anima evidentemente ha un costo, almeno secondo le usanze tibetane».

© Riproduzione Riservata

Commenti