L'immobile delle suore Francescane sito in di via Bagnoli Croce-via Pirandello
L'immobile delle suore Francescane sito in di via Bagnoli Croce-via Pirandello

«Abbiamo dato mandato all’Ufficio Patrimonio del Comune di predisporre la documentazione per procedere alla presentazione della proposta di acquisto dell’ex sede delle Suore Francescane». Lo ha annunciato ieri l’assessore ai Lavori pubblici, Gaetano Carella, che conferma dunque la volontà della casa municipale di rilevare il complesso di Via Pirandello che sta per essere abbandonato in via definitiva dalle Suore. Proprio le Suore e il Comune hanno già raggiunto un’intesa sulla concessione dei locali in affitto, ora la Giunta sta stringendo i tempi per ampliare quell’intesa.

La procedura di acquisto. «Intendiamo procedere all’acquisto dell’immobile a scopo sociale – spiega Carella – ed è chiaro che questa destinazione d’uso abbatterebbe sensibilmente i costi e sarebbe una soluzione praticabile per il Comune. Gli uffici stanno facendo una stima sul valore dell’edificio. Esiste già un accordo per rilevare l’affitto e per collocare lì da settembre le Scuole di Taormina centro, ora stiamo cercando di acquistare l’immobile».

I lavori alla scuola “Foscolo”. Carella rende noto poi che «è stato avviato il cantiere per mettere a norma (opere da 446 mila euro) la Scuola media “Ugo Foscolo”, i cui studenti dall’anno scolastico che verrà si sposteranno nell’ex sede delle Suore». E l’assessore ha anche aggiunto: «Una volta firmato il contratto di affitto con le Suore, avvieremo dei lavori per adeguare la struttura all’utilizzo scolastico e quindi per l’allestimento delle classi».

© Riproduzione Riservata

Commenti