Al centro il Questore Giuseppe Cucchiara
Al centro il Questore Giuseppe Cucchiara

A tre anni e mezzo dal suo insediamento, il Questore Giuseppe Cucchiara lascia Messina. Ad attenderlo c’è un nuovo prestigioso incarico, alla Dirigenza della Direzione Centrale per i Servizi Antidroga. Cucchiara andrà a guidare una delle più longeve e riuscite esperienze interforze in seno alle Forze di Polizia Nazionali: composta da personale della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, la D.C.S.A è riferimento per gli organi tecnici dei Governi dei Paesi esteri operanti in Italia e mantiene rapporti con gli organismi internazionali interessati alla cooperazione nelle attività di polizia antidroga.

Intelligence strategica. Si tratta di una struttura che partecipa attivamente ai più importanti consessi internazionali di settore, gestisce e sviluppa i rapporti con i corrispondenti servizi delle polizie estere e cura la ricerca operativa, l’analisi e la formazione degli operatori di polizia.Esprime pareri su disegni e progetti di legge in materia di sostanze stupefacenti e più in generale su tutti gli atti normativi che interessano il tema del narcotraffico. Coordina inoltre le attività finalizzate al contrasto del traffico di stupefacenti sia attraverso una specifica attività di intelligence strategica ed operativa sia fornendo supporto tecnico logistico impiegando risorse e strumentazioni. La Direzione Centrale per i Servizi Antidroga autorizza le cosiddette operazioni speciali (operazioni sotto copertura e consegne controllate) e dal 2014 monitora la rete internet per prevenire e contrastare il commercio illegale di droghe.

Una carriera di alto livello. Queste le principali attività che attendono il Questore uscente, che lascia Messina dopo tre anni e mezzo in cui si è dimostrato persona di alto profilo morale ed umano ancor prima che un Questore molto apprezzato negli ambienti istituzionali e dalla gente. Cucchiara è atteso da un incarico prestigioso ed al contempo molto impegnativo a coronamento di una fulgida carriera spesa all’insegna della professionalità, dell’impegno costante, della devozione al lavoro. Una carriera che è stata impreziosita dai risultati altamente positivi della sua recente esperienza alla guida dei servizi di sicurezza per il G7 di Taormina, un appuntamento nel quale si è distinto per la sua abilità e per il modo impeccabile in cui ha predisposto le attività di controllo del territorio ed altrettanto bravo è stato nel modo di approcciarsi a tutti gli addetti ai lavori con i quali ha fatto squadra e creato un clima di sinergica e proficua armonia. A Messina è in arrivo adesso l’attuale Questore di Agrigento, dott. Mario Finocchiaro. Al dott. Cucchiara vanno, intanto, i più sinceri auguri di buon lavoro per il suo nuovo impegno dalla redazione di TaorminaToday.

© Riproduzione Riservata

Commenti