Le Frecce Tricolori durante il G7 Taormina - Ph Francesco Motta - TaorminaToday ©2017
Le Frecce Tricolori durante il G7 Taormina - Ph Francesco Motta - TaorminaToday ©2017

Ultimi preparativi in vista del Naxos Air Show 2017. Sono in fase di completamento i preparativi tecnici, logistici e di sicurezza necessari per realizzazione della manifestazione che avrà luogo nel cielo antistante la baia di Giardini Naxos il 17 (prove) e 18 Giugno. A poco meno di un mese di distanza dalla spettacolare esibizione andata in scena per i Capi di Stato e di Governo al G7 di Taormina, le Frecce Tricolori tornano ad entusiasmare il primo polo turistico siciliano e stavolta nell’altrettanto splendida cornice di Giardini Naxos. Parteciperanno all’evento velivoli dell’Aeroclub di Catania, aerei militari (Eurofighter, Atlantic e P-72A, Elicottero dell’AM del CSAR che simulerà il salvataggio di un naufrago,, pattuglia acrobatica civile, pilota civile di acrobazia aerea. Concluderà la manifestazione la sempre emozionante e spettacolare esibizione della mitica Pattuglia Acrobatica Nazionale. Il week end di Giungo (17 e 18) porterà decine di migliaia di turisti e visitatori da tutta la Sicilia, la vicina Calabria ed appassionati da tutta Italia che potranno godere dello straordinario spettacolo, unico ed impareggiabile, offerto dai dieci Aermacchi MB-339 delle Frecce Tricolori, orgoglio e vanto dell’Italia nel mondo. In piazza Kalkis verrà ubicato a cura dell’AM un simulatore di volo del velivolo delle Frecce Tricolori sul quale ragazzi, appassionati del volo, e non solo, potranno volare.

Promozione del territorio. «La PAN a Giardini Naxos rappresenta» spiega il vicesindaco Carmelo Giardina «oltre che un motivo di onore e privilegio, un’eccezionale opportunità per la promozione turistica della nostra zona, in Italia e all’estero, in aggiunta ai vantaggiosi effetti economici per l’economia locale, grazie alla moltitudine presenza di pubblico che l’evento richiamerà. Naturalmente, sia per l’organizzazione che, per l’ottimale svolgimento della manifestazione occorre un considerevole impegno da parte di tutti, oltre che dall’Amministrazione Comunale, anche e sopratutto dalla sana partecipazione dei tanti cittadini animati da quel vivo senso di appartenenza necessario a far emergere le tante risorse del nostro territorio». È già stata redatta l’ordinanza sindacale per la viabilità ed i parcheggi, a cui seguirà l’ordinanza della Capitaneria di Porto che regolamenterà le attività in mare e sui sedimi demaniali.

Ecco il programma definitivo della manifestazione:
1. Sabato 17 giugno dalle ore 16.00, le prove in volo di alcuni protagonisti dell’evento.
2. Domenica 18 giugno, il “Naxos Air Show 2017″ inizierà alle ore 15.30 secondo il seguente programma:

• passaggio velivoli dell’Aeroclub di Catania;
• passaggio e dimostrazione in volo dell’Atlantic e del nuovo velivolo P-72A del 41° Stormo Sigonella;
• passaggio e dimostrazione dell’Eurofighter del 37° Stormo Birgi;
• esibizione del solista acrobatico su “Starlet”;
• esibizione della pattuglia acrobatica civile “Blu Circe”;
• simulazione di recupero naufrago a cura del 82° Gruppo CSAR (elicottero HH139) di Trapani;
• esibizione delle Frecce Tricolori;
• Ore 18.40 termine della manifestazione.

© Riproduzione Riservata

Commenti