Frecce Tricolori
Frecce Tricolori (Foto di repertorio)

Tutto pronto per la cerimonia inaugurale del G7 a Taormina. Già nelle scorse ore, per l’occasione, sono arrivate a Reggio Calabria le Frecce Tricolori: la pattuglia acrobatica italiana è stata chiamata ad esibirsi nella Perla dello Ionio per accogliere con le sue prodezze i sette Capi di Stato e di Governo che parteciperanno al summit internazionale. Gli aerei decolleranno dall’Aeroporto dello Stretto di Reggio Calabria, dove si sono già esercitati in queste ore, per dare un grande spettacolo made in Italy all’insegna del tricolore, incantando le tante persone innamorate di questo fenomeno.

Spettacolo ad hoc per i 7 grandi. Ovviamente gli osservatori privilegiati in questo caso sono Capi di Stato e i partecipanti del Summit, perché gli aerei delle Frecce Tricolori (gli unici autorizzati a sorvolare lo spazio aereo, chiuso al traffico commerciale già da ieri) sono stati chiamati a sorvolare il Teatro Antico di Taormina per dirigersi quindi verso la baia di Giardini Naxos, in diretta TV mondiale. Uno spot eccezionale per Taormina, per la Sicilia e per l’Italia in questa giornata storica.

© Riproduzione Riservata

Commenti