Matteo Renzi G7 Taormina

«Buon G7. Sarà bellissimo a Taormina». È il post con cui Matteo Renzi ha risposto sulla propria pagina Facebook al giovane taorminese Jonathan Sferra, che aveva scritto nella serata di lunedì all’ex premier «Un saluto da Taormina». Al post di Renzi hanno poi fatto seguito altri commenti da parte di residenti della località siciliana con le reazioni sulla situazione nella Perla dello Ionio a poche ore ormai dal vertice dei sette grandi mentre la città è blindata. La discussione ha riguardato i disagi per la zona rossa ma anche il problema degli sbarchi di migranti al momento sospesi per motivi di sicurezza. A Renzi, che ha scelto Taormina durante la sua Presidenza del Consiglio e che a Taormina aveva presentato il logo del G7 il 22 ottobre scorso in conferenza stampa, ha rivolto un ringraziamento il sindaco Eligio Giardina.

Il grazie del primo cittadino. «Non dimentichiamo ed anzi rivolgiamo un grazie certamente all’ex presidente Renzi per avere individuato nella nostra città la sede di questo G7 2017 – ha dichiarato il primo cittadino di Taormina – e lo stesso grazie lo dobbiamo rivolgere all’attuale premier Paolo Gentiloni per avere proseguito l’opera del suo predecessore. Adesso siamo pronti al grande evento e tutti i problemi sono stati ormai superati: 40 giorni di cantieri a velocità da record hanno reso possibile l’impossibile. Taormina incanterà il mondo».

© Riproduzione Riservata

Commenti