La presenza di una shopper sospetta ha creato momenti di apprensione stasera in piazza Duomo, in Corso Umberto. Sul posto si sono prontamente recati la Polizia di Stato e gli artificieri per accertare cosa vi fosse all’interno della borsa lasciata da qualcuno sulle scalinate vicino la fontana. Dopo alcune attività di osservazione e ricognizione tecnica che in questi casi vengono poste in essere dagli artificieri, gli stessi hanno fatto brillare la borsa ed hanno accertato che all’interno non vi era alcun ordigno.

La Perla blindata. La segnalazione della borsa misteriosa ha creato attimi di paura e la zona è stata isolata per motivi di sicurezza. Alla fine, per fortuna, tutto si è risolto per il meglio. Taormina viene controllata in questi giorni da 10 mila unità dello Stato, preposte a garantire la sicurezza. Stanno presidiando il territorio 7 mila agenti delle forze dell’ ordine e 3 mila militari delle Forze Armate. Dalla mezzanotte e un minuto di lunedì è scattata la zona rossa in centro con accesso consentito solo ai possessori di badge, e cioè i residenti del perimetro “rosso”, lavoratori e personale della sicurezza.

© Riproduzione Riservata

Commenti