Foto di repertorio
Foto di repertorio

A pochi giorni dal G7 è corsa contro il tempo per sistemare l’autostrada A18. Sono in corso di esecuzione i lavori necessari per ripristinare i punti luce degli svincoli e delle gallerie Taormina e Giardini Naxos e quelli per riattivare la funzionalità idraulica della galleria Giardini Naxos (pista valle – direzione da Catania a Messina).

Le indicazioni per l’utenza. Tutti gli interventi vengono eseguiti senza interrompere la circolazione, consentendo la fruibilità parziale della carreggiata e chiudendo di volta in volta le corsie di marcia e sorpasso. All’altezza dei cantieri è stato posto un limite di velocità non superiore ai 60 km/h, nelle rampe degli svincoli quello di 40 km/h. Previsto anche il divieto di sorpasso e, comunque, tutti i lavori dovranno concludersi in termini immediati, visto che manca ormai una settimana al G7.

Opere in due fasi. I lavori riferiti alla funzionalità idraulica saranno sospesi per il periodo dello svolgimento del G7 e portati a termine poi entro la fine di giugno. In loco viene posizionata, intanto, apposita cartellonistica. Per gli interventi messi in agenda sono state incaricate una ditta per i punti luce, ed un’impresa per la funzionalità idraulica. Le spese saranno a carico del bilancio del Consorzio Autostrade Siciliane.

SHARE
  • Torquato Ferrara

    Magari al prossimo G7 fanno il Ponte; vedo ke con questi grandi eventi i lavori li fanno, quando altrimenti no. E’ tutta questione di impegno e volonta’. Ad ogni modo io non mi fido piu del CAS, deve essere liquidata e darla tutta all’ANAS, sempre mantenendo il pedaggiamento ovviamente.