I lavori per il ripristino del muro alla villa comunale di Taormina
I lavori per il ripristino del muro alla villa comunale di Taormina

In dirittura d’arrivo i lavori di sistemazione della frana alla Villa comunale. Nell’arco di dieci giorni i militare dell’Aeronautica e la ditta incaricata sono riusciti a ripristinare gli oltre 20 metri di muro che erano crollati nel settembre 2015 e che allora attendevano di essere sottoposti ad opere di maquillage. Il muro è stato ormai completato e riattivato in pietra locale. Nella giornata di lunedì verranno sistemate le finiture della baluastra. Pronta anche la posa dei mattoni per il selciato e nelle prossime ore si dovrà provvedere a sistemare anche il manto per le buche presenti in zona. Ma la notizia di maggiore rilievo è che l’impresa, insieme all’Aeronautica Militare, ha completato in pochissimi giorni gli interventi. Restano da effettuare soltanto alcune rifiniture, da eseguire in termini di piccole opere strutturali.

Traguardo ad un passo. Nell’agenda dei lavori sono stati inseriti il ripristino della balaustra, i parapetti ed abbellimenti ma, nel complesso, entro la settimana entrante si arriverà alla conclusione. L’Aeronautica ha rispettato il cronoprogramma che le era stato affidato ed anche in questo caso, come per le elipiste e per il Palacongressi, ha operato con perfetta puntualità. E’ stata, inoltre, avviata la ripulitura della zona ex bar e ora si attende la piantumazione di alcune essenze tipiche come agrumi, mandarini e mandorle per dare un ulteriore senso di nuovo look al giardino pubblico. Occorrerebbe, in particolare, una rivisitazione dei pozzetti, la riqualificazione delle toilette, ed una sistemazione delle ringhiere e delle fioriere per non vanificare l’importante lavoro effettuato in questi giorni.

© Riproduzione Riservata

Commenti