Lavori di messa in sicurezza del viadotto di Via Garipoli
Cedimento di parte del viadotto di Via Garipoli

Si avviano alla conclusione i lavori di messa in sicurezza del viadotto di Via Garipoli. L’arteria è ormai prossima alla riapertura al transito veicolare. «Ho effettuato un sopralluogo proprio nelle scorse ore – fa sapere il sindaco Eligio Giardina – e gli interventi stanno procedendo nel miglior modo possibile, e va comunque evidenziato che un reale pericolo esisteva ed è stata certamente giusta ed opportuna la scelta di chiudere la strada e far eseguire questi lavori di sistemazione del viadotto. È una scelta che sta determinando dei disagi, non indifferenti, alla viabilità e che ha spostato i flussi viari sulla Via Pirandello anche con delle lunghissime code, ma è un provvedimento che riprenderei altre 10, 100 o 1000 volte perché in gioco c’era la sicurezza e l’incolumità dei cittadini, e di chiunque transita da quelle parti e non si poteva più andare avanti nel dubbio e nella diatriba del “forse c’è davvero un pericolo” o “forse non c’è alcun pericolo».

Pericolo reale. «Le immagini a mio avviso lasciano poco spazio all’interpretazione e un problema esisteva e lo si sta risolvendo – ha aggiunto Giardina -. Se si intendeva continuare ad utilizzare la Via Garipoli occorreva fare una scelta, anche impopolare, ma alla fine è stata fatta e si sta risolvendo un’emergenza che rischiava di protrarsi ancora a lungo e sulla quale si rischiava potesse esserci poi un aggravio dello stato dei luoghi. Il problema non era soltanto legato al fatto che non vi fosse un pericolo immediato, bisognava valutare in prospettiva. I lavori sono in corso e si concluderanno nelle prossime ore. Ci auguriamo di poter rendere nuovamente fruibile già in questo fine settimana la Via Garipoli, forse già da sabato notte o domenica mattina».

© Riproduzione Riservata

Commenti