Valentina Zafarana, deputata all’Ars Movimento Cinque Stelle
Valentina Zafarana, deputata all’Ars Movimento Cinque Stelle

Rientra l’allarme sulla problematica dei necessari pagamenti al personale medico che sarà operativo in modalità non stop, h24, durante il G7 del 26 e 27 maggio a Taormina. A dare la notizia della svolta delineatasi a tal proposito è in una nota la deputata messinese Valentina Zafarana, esponente di punta del Movimento Cinque Stelle all’Assemblea Regionale.

«Saranno individuate le risorse necessarie per coprire lo straordinario dei medici e del 118 del San Vincenzo a Taormina nei giorni del G7», ha detto la Zafarana che nelle scorse settimana si era occupata della problematica avanzando apposita richiesta all’assessorato regionale. Proprio giovedì mattina, la parlamentare 5 Stelle ha ricevuto conferma, in via informale, dal dirigente Ignazio Tozzo, da poco eletto alla Corte dei Conti. «È indispensabile attivare misure straordinarie in occasione del G7; – afferma Zafarana – tra queste è fondamentale provvedere con risorse regionali per la copertura delle ore di straordinario che il personale dell’ospedale San Vincenzo di Taormina, coinvolto nel processo clinico-assistenziale che, verosimilmente, potrebbe trovarsi ad assicurare per affrontare assicurare una adeguata copertura assistenziale anche nell’eventualità in cui si profilino scenari di alto rischio».

© Riproduzione Riservata

Commenti