Taormina, via Garipoli
Taormina, via Garipoli

Via Garipoli chiude per lavori di messa in sicurezza del ponte della Madonnina, interessato dai pericolosi riflessi di una frana presente in zona. La notizia è stata comunicata nella serata di martedì dal sindaco di Taormina, Eligio Giardina, con il sistema di alert system e dunque attraverso una telefonata che ha informato tutti i cittadini della prevista chiusura della principale arteria di accesso alla città. La strada dovrebbe essere riaperta nella mattinata di sabato ma non ci sono ancora certezze a tal riguardo. Le opere verranno sovrintese dalla Protezione Civile e dovrebbero svilupparsi nell’arco di 72 ore, con la sistemazione e canalizzazione delle acque in zona, per poi procedere all’asfaltatura del viadotto.

Disagi comprensibili. «La necessità di chiudere subito la strada – ha spiega l’assessore alla Viabilità, Salvo Cilona – ci è stata comunicata nel pomeriggio di martedì alle ore 15. Si tratta di decisioni che passano oltre noi e comprendiamo benissimo i disagi che si vanno a determinare e che ci auguriamo vengano contenuti. Si dovrebbe riattivare la strada per sabato mattina ma non ci sono al momento conferme a tal riguardo e non sappiamo se sarà effettivamente così. Abbiamo chiesto alla Polizia provinciale di supportarci sulle prevedibili code veicolari in Via Pirandello». Da oggi Via Garipoli torna ad essere impedita al traffico dei mezzi su due e quattro ruote, come era già accaduto qualche settimana fa quando il tracciato è stato asfaltato. L’unica parte che non era stata bitumata era appunto il viadotto della Madonnina, che ora pare prossimo ad essere interessato dagli attesi lavori.

© Riproduzione Riservata

Commenti