I consiglieri comunali Caltabiano, Benigni e Longo
I consiglieri comunali Caltabiano, Benigni e Longo

Prende quota la possibile candidatura a sindaco di Graziella Longo per le Amministrative 2018. La consigliera comunale del Partito Democratica potrebbe trovare diversi sostenitori nella sua scalata alla poltrona di primo cittadino. La prospettiva di una discesa in campo dell’avvocato Longo verrebbe appoggiata in tal caso, tra gli altri, da Alessandra Caltabiano, consigliera comunale anche lei di opposizione e di recente fuoriuscita dal gruppo “ProgettiAmo Taormina”. Inoltre ad avere la convinzione che il Partito Democratico debba essere protagonista alle prossime Amministrative c’è anche il capogruppo Piero Benigni, che in questo quinquennio ha portato avanti l’azione del partito al fianco di Graziella Longo tra i banchi dell’aula consiliare e che potrebbe pure lui schierarsi a sostegno di questa nomination. Un incontro fra Longo, Caltabiano e Benigni si è svolto nella mattinata di sabato e tra sorrisi e smentite di circostanze, in realtà pare si sia discusso non soltanto dell’imminente G7 ma anche degli scenari politici in vista dei prossimi mesi.

La storia ritorna. Ad ogni modo sembrano destinate a salire le chance di candidatura della figlia di Eugenio Longo, 92 enne amatissimo ex sindaco di Taormina e uomo simbolo di quella splendida Taormina che fu. Da Longo a Longo, di padre in figlia, stavolta è l’ora della consigliera, determinata e pronta a raccogliere la sfida nella sfida in una città che non ha mai eletto un sindaco donna. Ci ha provato nel 2013 Francesca Gullotta, e ancor prima nel 2006 Antonella Garipoli (anche lei figlia dell’indimenticato sindaco Nicola Garipoli): adesso Graziella Longo è intenzionata a sfatare quel tabù.

© Riproduzione Riservata

Commenti