Piazzale della Madonnina (Foto d'archivio)
Piazzale della Madonnina (Foto d'archivio)

Arrivano nuove ordinanze del sindaco Eligio Giardina in vista del G7. Il primo cittadino della Perla dello Ionio, infatti, con apposito provvedimento, ha deciso di vietare la sosta, con la previsione della rimozione coatta, di tutti i veicoli, ad eccezione di quelli impegnati nei lavori in oggetto, in Piazza Vittorio Emanuele, negli stalli riservati alla sosta dei taxi, appositamente delimitati, dalle ore 7 del 2 maggio 2017 e fino al termine dei lavori. Le opere in questione sono quelle scattate il 26 aprile scorso per la realizzazione del cavidotto allaccio Enel ad un impianto di colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici presso la centralissima piazza.

Requisito il piazzale della Madonnina. A decorrere, poi, dal 15 maggio e sino a cessate esigenze, il sindaco ha disposto che venga sgomberata l’area del Piazzale della Madonnina, sita lungo la Via Garipoli, per riservarla ai mezzi e alle attrezzature delle Forze di Polizia. Si tratta di una disposizione prevista nell’ambito del piano di sicurezza che verrà attuato in occasione del G7 di fine maggio, con relative misure che scatteranno già dalla metà del mese entrante, quando tra l’altro verrà decretata la sospensione sino al 28 maggio degli arrivi dei croceristi in città.

© Riproduzione Riservata

Commenti