Lo slogan ironico sui volantini della Piscina comunale
Lo slogan ironico sui volantini della Piscina comunale

Il Cvsm, ente gestore della piscina comunale, continua a provocare il Comune di Taormina, da tempo intenzionato ad eseguire uno sfratto che per adesso non è avvenuto. Il Cvsm ha preannunciato infatti il volantinaggio in città di un manifesto nel quale contesta con ironia la decisione della casa municipale di voler rendere permanente l’elisuperficie provvisoria di contrada Bongiovanni che è in fase di realizzazione in vista del G7 proprio accanto alla piscina.

Slogan provocatorio. «Piscina comunale di Taormina, ampio parcheggio per i possessori di elicotteri», è lo slogan che il Cvsm (Corpo Volontario di Soccorso in Mare) riporta nel manifesto destinato a breve al volantinaggio nel centro storico della località turistica, a poche settimane dal G7. Il Comune, come si sa, aveva preannunciato l’azione di rilascio dei locali per fine contratto e sfratto del Cvsm per la data del 9 marzo scorso ma l’iter si è poi bloccato, e adesso l’ente locale ha deciso di incaricare un altro legale. Il Corpo Volontario di Soccorso in Mare, a sua volta, si è recato in Procura e la questione è finita anche agli atti della Guardia di Finanza.

© Riproduzione Riservata

Commenti