Saro Puglia e Nicola Salerno, possibili candidati a sindaco nelle prossime elezioni a Taormina per il M5s
Saro Puglia e Nicola Salerno, possibili candidati a sindaco nelle prossime elezioni a Taormina per il M5s

Anche il Meetup del Movimento Cinque Stelle di Taormina inizia a scaldare i motori in vista delle elezioni amministrative del prossimo anno. C’è da decidere chi sarà il candidato a sindaco per le Comunali 2018 ed è ancora presto, la valutazione avverrà più avanti in maniera partecipativa ma già circolano i primi nomi di chi potrebbe guidare i grillini taorminesi nella prossima tornata elettorale, nel tentativo di ribaltare i consolidati equilibri politici locali. Potrebbe esserci, in tal senso, il via libera ad una ricandidatura di Rosario Puglia. Il giovane taorminese che era stato candidato sindaco nella primavera 2013, negli anni successivi ha proseguito il suo impegno in prima linea su parecchie battaglie, confermandosi punto di riferimento del Movimento a Taormina.

Candidatura bis e alternativa. Così come si va verso il Cancelleri bis per la corsa alla presidenza della Regione, a Taormina potrebbe, dunque, toccare nuovamente a Puglia competere per la sindacatura. In alternativa ci sarebbe un nome che convince e incontra altrettanto gradimento negli ambienti grillini è quello dell’operatore turistico Nicola Salerno. Si tratta di un esperto di turismo, una figura stimata in città decisamente anche oltre l’ambito del M5s. Potrebbe essere lui il nome a sorpresa dei Cinque Stelle per le elezioni 2018.

© Riproduzione Riservata

Commenti