Ninni Panzera, segretario generale Taormina Arte
Ninni Panzera, segretario generale Taormina Arte

La Regione Siciliana pensa al “Piano B” se dovesse andare ancora per le lunghe la querelle giudiziaria tra Videobank e Agnus Dei sulla gestione e l’organizzazione della prossima edizione del Taormina Film Festival, in programma dal 9 al 17 giugno. Nei prossimi giorni, con udienza già fissata, è atteso il pronunciamento del Tar di Catania sul ricorso di Agnus Dei, ex general contractor della rassegna cinematografica, mentre Videobank – era stata assegnata l’organizzazione del Festival – attende l’esito del tribunale amministrativo per sapere se potrà formalizzare in via definitiva gli accordi con TaoArte.

Gestione in house? E a Palermo, nei giorni della guerra aperta tra l’ex general contractor e quello nuovo che si è aggiudicato la gara, si inizia a pensare anche ad una soluzione di emergenza se i tempi per la decisione del Tar dovessero dilatarsi ulteriormente. La soluzione di cui si parla alla Regione, e che non troverebbe l’opposizione del Comune di Taormina e della Città Metropolitana, sarebbe quella di congelare le diatribe in atto sulla gara per superare l’impasse con una eventuale “gestione in house” della rassegna, da affidare sul piano formale direttamente a Taormina Arte. L’ente culturale che è proprietario del marchio ed è, insomma, padrone di casa, è approdato di recente alla trasformazione dal vecchio status giuridico di Comitato a quello a lungo inseguito della Fondazione. L’ipotesi sarebbe, quindi, quella di una gestione interna della rassegna cinematografica, che verrebbe sovrintesa direttamente dal segretario generale Ninni Panzera, figura di riferimento di TaoArte ed esperto di cinema. Anche in questa eventualità non verrebbe, comunque, vanificato il lavoro già avviato in queste settimane da Videobank.

Summit in Comune. Proprio nella tarda mattinata di lunedì si è svolto un incontro a Palazzo dei Giurati tra il general manager della società etnea, Lino Chiechio ed il sindaco e presidente di TaoArte, Eligio Giardina, alla presenza dell’avv. Panzera. Videobank, ad ogni modo, sta andando avanti nell’organizzazione del festival e ha già confermato la presenza dell’attore Pierce Brosnan, con altri annunci che potrebbero arrivare a breve.

© Riproduzione Riservata

Commenti