Festa grande all’Istituto XXIV Maggio per i 90 anni del preside Bottari
Festa grande all’Istituto XXIV Maggio per i 90 anni del preside Bottari

Festa grande a Trappitello per i 90 anni del Cav. prof. Francesco Bottari. Un centinaio di persone tra docenti, personale di segreteria, ospiti, alunni e genitori hanno festeggiato presso l’Istituto lo storico preside dell’ ITC XXIV Maggio Paritario di Taormina. E sono 90 anni portati magnificamente bene in attività scolastica, che hanno meritato un evento straordinario: unico non solo per l’ambita meta raggiunta, ma soprattutto per il fatto che a 90 anni, il festeggiato dirige ancora, in maniera impeccabile, in qualità di preside l’Istituto paritario taorminese. Un vero e proprio record che fa del prof. Bottari uno dei più longevi docenti ancora in servizio attivo che la Scuola italiana ricordi.

Un esempio per le nuove generazioni. Francesco Bottari non si è fatto mancare nulla nella sua vita, tanti i titoli che vanta, i riconoscimenti ricevuti e gli incarichi ricoperti tra questi, oltre a quello di docente (matematica e fisica) e preside, anche quello di scrittore, giornalista, consigliere comunale, assessore e persino sindaco del Comune di Giardini Naxos negli anni 70′ del 900. Un docente che alla sua età predilige ancora il lavoro perché ha sempre considerato la pensione non un traguardo, ma la linea magica di un orizzonte dove poter ancora dare generosamente alle nuove generazioni. «Un pozzo di cultura e sapienza comunicativa» è questo quello che pensa di lui il corpo degli insegnanti dell’istituto, un «vero sostegno per tutti gli studenti, un preside che dirige l’istituto con lucida e paterna comprensione, seguendo con grande armonia e cura anche i docenti per ottenere una buona formazione».

Una vita all’insegna della cultura. La cultura ha sempre occupato un posto privilegiato nella vita del professor Bottari, e a testimonianza di ciò la sua splendida e ricca biblioteca privata di casa fonte di grande sapere e i numerosi inviti ricevuti ai quali ha sempre aderito per effettuare interventi in occasione di eventi storici (come ad esempio le celebrazioni del 150° anniversario della partenza di Giuseppe Garibaldi da Giardini Naxos con il suo Stato maggiore verso le coste calabresi) e delle celebrazioni del 4 Novembre a Giardini Naxos. In occasione di tali interventi il preside Bottari ama sempre concludere le sue dissertazioni storiche con un famoso aforisma: «Chi non conosce il proprio passato non ha futuro». L’Istituto XXIV Maggio ha voluto festeggiare il suo preside con una gioiosa manifestazione svoltasi nel cortile antistante la scuola, tutta agghindata a festa. Docenti e alunni hanno voluto testimoniare con la loro presenza tutto il loro affetto al loro preside il quale, emozionatissimo e commosso ha ringraziato tutti per la piacevole sorpresa. Nel corso della cerimonia è stato ricordato il suo temperamento risoluto, sempre improntato a stimolare e sollecitare tutti, personale e studenti, a dare sempre il meglio si sé.

Il plauso degli amministratori. A porgere gli auguri al Preside Bottari anche amministratori del comprensorio, tra questi l’assessore alla Pubblica Istruzione Pina Raneri del Comune di Taormina e l’Assessore alla Comunicazione del Comune di Letojanni Maria Teresa Rammi. Il Sindaco del Comune di Giardini Naxos Nello Lo Turco ha inviato una lettera con gli auguri con queste parole: «Ringraziandola per le esperienze di collaborazione reciproca in attività rivolte al miglioramento di interessi comuni, e sempre accompagnate da uno spirito costruttivo, sorrette dall’amore verso la nostra Città e volte al raggiungimento di traguardi e fini nobili, in questa giornata di gioia, Le giungano i miei più sentiti auguri di un felice compleanno, accompagnati da un sentimento di stima, rispetto e, soprattutto, affetto nei Suoi confronti».

Gli amici presenti alla festa. Ad orchestrare il succulento buffet e gli originali cocktail offerti ai presenti per festeggiare il Preside Bottari è stato il noto barman Salvatore Ferrara (Aibes) mentre a scandire i termini della comunicazione dell’evento, con grande abilità, è stato il giovane Salvo Mannino, noto ed infaticabile promoter di manifestazioni, eventi culturali e spettacoli del comprensorio taorminese. Presente all’evento anche con i suoi scatti il presidente del Fotoclub Naxos Angelo Savoca e l’amico del Preside, cultore delle tradizioni popolari Saro Bellinghieri. Dopo il tradizionale taglio della torta e la consegna dei confetti a ricordo dell’evento la tradizionale foto ricordo con i propri docenti e alunni.

La squadra di Bottari. Fanno parte della squadra del Cav. Prof Preside Bottari, il gestore dell’ITC XXIV Maggio Paritario di Taormina Domenico La Croce, la Vicepreside prof.ssa Lucia Militi. E poi i docenti: Giuseppe Belfiore, Francesco Fanara, Maria Teresa Rammi, Daniela Romano, Giuseppe Silarò, Serafina Sturiale, Rosaria Sterrantino, Simona Destro Mignino, Fabio Fisichella, Cristina Tramontana, Elisa Rifatto, Giuseppe Costanzo, Alessandra Iraci Tobbi, Debora Lombardo, Francesca Cacopardo e Lorenzo Muscoso; ed il personale ATA formato da Lina Silvestro, Salvo Mannino, Sonia Mannino, Simona Fichera, Antonino Millimaci, Teresa Vallelonga, Roberta Buciunì e Marco Lombardo.

© Riproduzione Riservata

Commenti