Il
Il "Cinema Olimpia" di Taormina

Il Consiglio comunale delibera la rimodulazione del prezzo per i parcheggi per l’utenza del Cinema Olimpia ma è una modifica che ha il retrogusto amaro della beffa per la proprietà dell’unica e storica struttura che a Taormina propone film. «Apprezzo che il Consiglio comunale, in modo anche unito, si sia finalmente espresso – spiega l’imprenditore taorminese Carmelo Fichera – ma credo o almeno spero che ci sia stato un refuso perché è stata esitata una delibera con delle date in pratica già terminate prima ancora di iniziare. Il Consiglio comunale ha, infatti, deliberato a titolo sperimentale il prezzo dei parcheggi per chi verrà a Taormina per andare al Cinema Olimpia nella seguente misura: solo ed esclusivamente per chi parcheggerà al Lumbi a 2 euro per 4 ore e la sperimentazione partirà dal 23 marzo per finire il 10 aprile». «È evidente – continua Fichera – che in una settimana non possono cambiare le sorti del Cinema Olimpia ed una situazione di grossa difficoltà. La gente programma e come si fa a dire che sino al 10 aprile ci sarà questo prezzo e poi invece no? E credo sia sbagliato inoltre aver deciso che la promozione debba riguardare soltanto il Lumbi e non anche il Porta Catania».

Il problema irrisolto. «Il cinema – continua Fichera – si svolge prevalentemente in inverno quando la città è vuota ed è in quei mesi che bisogna non soltanto sostenere il cinema ma anche incoraggiare l’arrivo nel nostro paese dei visitatori dell’hinterland. In quel periodo il Lumbi rimane chiuso, da gennaio sino ad inizio marzo. Si parla di consentire l’accesso a condizioni agevolate a circa una ventina di macchine, non spostano chissà cosa». Rimane, insomma, aperta la problematica del Cinema Olimpia di Taormina che rischia la chiusura, che sarebbe stavolta definitiva, a pochi mesi di distanza dall’avvenuta riapertura che ha restituito a Taormina un cinema dove poter trascorrere qualche ora di svago. Sale vuote e pochissimi spettatori hanno spinto Fichera a sollecitare una fruizione gratuita o quantomeno agevolata del parcheggio comunale per coloro che da fuori Taormina intendono assistere alle proiezioni dei film all’Olimpia. Ora la decisione del Consiglio, che dispone per la proprietà del cinema la possibilità di acquistare dei voucher a 2 euro e dare modo agli utenti di accedere ad un prezzo calmierato: ma solo al Lumbi e sino al 10 aprile.

© Riproduzione Riservata

Commenti