L'attuale sindaco di Santa Teresa di Riva, Cateno De Luca
L'attuale sindaco di Santa Teresa di Riva, Cateno De Luca

Una foto postata su Facebook e un pollice alzato in segno di approvazione. Così, non si è fatta attendere la presa di posizione di Cateno De Luca sulla sua possibile candidatura a sindaco a Taormina. E la risposta alla richiesta avanzata da Jonathan Sferra è un’apertura a sorpresa che porta ad un possibile dietrofront di De Luca sull’intenzione di candidarsi a Messina per optare, invece, proprio sulle Amministrative 2018 a Taormina.

La risposta di De Luca. «Non sarò io a stabilire dove candidarmi nel 2018 a sindaco – fa sapere l’attuale sindaco di Santa Teresa di Riva – ma lo farà l’elettorato mediante un sondaggio che effettueremo sulla mia pelle alle elezioni regionali di ottobre 2017. Se i messinesi o i taorminesi mi riterranno all’altezza del compito dovranno dare un forte e chiaro segnale in quella occasione, diversamente io a 45 anni mi sono preso tante belle soddisfazioni e posso anche decidere di ritirarmi stile Cincinnato. Mi dispiacerebbe non poter

Cateno De Luca mostra il pollice verso su
Cateno De Luca mostra il pollice verso su

proseguire a servire le nostre comunità ma non sono un soggetto estremamente innamorato di se stesso. Stabiliremo quale sarà l’obiettivo elettorale che renderà credibile una mia candidatura a sindaco a Messina piuttosto che a Taormina. Diversamente, ogni comunità si terrà il sindaco che merita».

Il punto di vista sulla taorminesità. «A Taormina – ha aggiunto De Luca – ancora si ragiona con la logica dei nobili in decadenza, cioè di quei baroni che pur avendo la luce tagliata a casa per carenza di soldi ci tengono ad essere ossequiati quando passano per le strade perché sono nobili. Essere taorminesi non significa decantarlo ma bisogna dimostrarlo sul campo ed io ho già dimostrato sul campo si essere più santateresino dei santateresini perché ho governato con amore, coraggio e passione. Ciò che fino ad oggi non ho visto a Taormina».

© Riproduzione Riservata

Commenti