Piazzale del Parcheggio Lumbi di Taormina
Piazzale del Parcheggio Lumbi di Taormina

Un ospedale da campo da allestire in via provvisoria a Taormina per il periodo del G7. È una degli interventi a cui sta pensando l’organizzazione dell’evento internazionale in programma per il 26 e 27 maggio. La struttura mobile, per eventuali emergenze, dovrebbe essere allestita, stando a quanto si prospetta, nel piazzale del parcheggio Lumbi. Una parte del posteggio nord di Taormina dovrebbe essere destinato, infatti, alla Protezione Civile perlomeno nei giorni in cui Taormina sarà zona rossa (cioè tra il 22 ed il 28 maggio). Lo scenario che si prospetta per i parcheggi, per altro discusso anche nel corso di un recente incontro tra il sindaco Eligio Giardina ed i commercianti (promosso dall’Associazione Imprenditori per Taormina) è quello di una indisponibilità totale all’utenza dal 2 maggio al 28 maggio per il “Porta Catania”, che verrà requisito dalle Forze dell’Ordine con tutti i 650 posti circa della struttura.

Tutti i bus al terminal? Il Lumbi accoglierà circa 200 abbonati del “Porta Catania” e, come detto, un piano o comunque uno spazio significativo dovrebbe essere posto a disposizione della Protezione Civile ed anche dei Vigili del Fuoco. Un’altra parte del Lumbi dovrebbe regolarmente rimanere disponibile ai residenti. Si attende una decisione definitiva sui bus che potrebbero traslocare al Terminal Bus, lasciando spazio momentaneamente alla struttura di assistenza provvisoria da allestire nel piazzale solitamente destinato ai pullman. Va anche ricordato che Taormina nella settimana del G7 sarà, appunto, zona rossa e pertanto non ci sarà possibilità di arrivo per i croceristi o avventori occasionali. La richiesta degli operatori economici è che, comunque, si riescano a trovare soluzioni in grado di limitare i disagi ed i riflessi per le attività dislocate sul territorio.

© Riproduzione Riservata

Commenti