Taormina senza acqua

Mancano ancora due mesi e mezzo al G7 ma Taormina ha già iniziato gli allenamenti ai disagi. La riprova arriva da una comunicazione con cui Asm annuncia problemi con il servizio idrico nel centro storico della Perla dello Ionio nella giornata odierna di martedì 7 marzo. «Asm Taormina – si legge nella nota – informa la gentile utenza che domani, martedì 7 marzo, per interventi sulla rete di adduzione, Siciliacque sospenderà l’erogazione dell’acqua potabile dalle ore 7:00 fino a fine lavori nella zona di Taormina centro. Ci scusiamo per gli eventuali disagi». Da stamattina, e non si sa bene per quante ore (24 o forse anche di più), dunque, stando a quanto comunicato dalla municipalizzata, dovrebbe esserci carenza d’acqua nelle abitazioni del centro storico cittadino.

Pazienza a dura prova. I lavori che determineranno il disagio idrico arrivano in una fase in cui i taorminesi sono già visibilmente preoccupati e infastiditi per quelli che potranno essere i vari disagi in vista di maggio, quando a Taormina si svolgerà il vertice dei Capi di Stato e di Governo. L’aspettativa è che, intanto, almeno questi lavori vengano effettuati rapidamente. Perché tra il black-out che ha riguardato lunedì la corrente elettrica e adesso quello dell’acqua, la pazienza della gente viene messa in queste ore decisamente a dura prova.

© Riproduzione Riservata

Commenti