Non ci sono fondi in bilancio per fare le piccole manutenzioni? Non ci sono le risorse per assumere i giardinieri? Niente paura, la soluzione che mette insieme innovazione e tradizione arriva ad Aliminusa, piccolo centro siciliano sulle Madonie. Da quelle parti, infatti, il sindaco ha deciso di scommettere sulla cultura contadina e tra le iniziative c’è quella della capra “giardiniera”. Il progetto avviato dal primo cittadino è molto più complesso delle apparenze e prevede anche un percorso sensoriale attraverso un parco letterario dedicato al poeta Giuseppe Giovanni Battaglia, una fattoria didattica e un itinerario tra dimore ancora arredate così come 100 anni fa.

Il senso dell’iniziativa. «L’idea – spiega Filippo Dolce, sindaco di Aliminusa – è venuta perché le risorse comunali sono poche e i trasferimenti statali si sono drasticamente ridotte. Quindi per le piccole manutenzioni utilizziamo gli animali tipici della cultura contadina che ci consentono, per altro, di liberare risorse economiche ed umane per far fare altre cose. Le nostre sono radici contadine».

© Riproduzione Riservata

Commenti