La giornalista Silvia Bizio nel Comitato di Direzione presieduto da Felice Laudadio
La giornalista Silvia Bizio nel Comitato di Direzione presieduto da Felice Laudadio

Dopo aver ottenuto l’aggiudicazione definitiva della gara per la gestione e organizzazione del Taormina Film Festival 2017, Videobank Spa, intensifica il suo impegno in vista della prossima edizione della rassegna cinematografica quest’anno un programma dal 9 al 17 giugno. La società diretta dal general manager Lino Chiechio, è già a lavoro a pieno ritmo per il Festival e sta effettuando molteplici riunioni ed appuntamenti operativi finalizzati alla definizione, nei dettagli, dell’organizzazione dell’evento, che stavolta ricadrà in una fase particolare: ovvero pochi giorni dopo la conclusione del G7.

L’impegno per un Festival di qualità. «L’aggiudicazione definitiva della gara – spiega il general manager Chiechio – è un atto assolutamente previsto, una ratifica che conferma la bontà della nostra iniziativa. E, d’altronde, eravamo tranquilli e non ritenevamo potessero essere elementi in grado di far andare le cose in un senso differente. Siamo già al lavoro per organizzare un’edizione di altissimo livello del Taormina Film Festival. Sul piano logistico ed organizzativo siamo in contatto con i principali network italiani ed anche sul fronte estero. È in atto un forte impegno per garantire la massima visibilità al Festival ed un’ampia copertura mediatica. Della parte artistica si sta occupando il Comitato di Direzione, di cui è presidente Felice Laudadio, e di cui sono componenti anche il critico cinematografico Enrico Magrelli, la giornalista Silvia Bizio. ed inoltre il manager e produttore Gianvito Casadonte ed il critico cinematografico Marco Spagnoli».

© Riproduzione Riservata

Commenti