Una camionetta dell'esercito sosta nella Piazza delle 4 Fontane di Taormina
Una camionetta dell'esercito sosta nella Piazza delle 4 Fontane di Taormina

Nuovo vertice in Prefettura sul G7 e nel corso dell’incontro svoltosi nelle scorse ore, convocato dal Prefetto Francesca Serrandino con il sindaco Giardina e con i sindaci di Giardini, Nello Lo Turco, e di Castelmola, Orlando Russo, si è parlato delle disposizioni per la circolazione di residenti e turisti in occasione del G7. Erano presenti anche il presidente dell’Associazione Albergatori di Taormina, Italo Mennella, ed il presidente dell’Associazione Albergatori di Letojanni, Pier Paolo Biondi. Nel corso della riunione si è discusso, dunque, delle restrizioni che caratterizzeranno il territorio di Taormina e dintorni nel periodo del summit dei Capi di Stato e di Governo.

I residenti. «La macchina della sicurezza sta andando avanti a pieno ritmo – afferma Giardina – e ci tengo a dire che i cittadini di Taormina saranno avvisati nei tempi dovuti su quanto verrà disposto. Ci saranno imponenti misure di sicurezza ma nessun cittadino di Taormina verrà recluso in casa, i residenti non avranno limitazioni alla loro libertà. Nella fase che va dal 15 al 22 maggio inizieranno e prime restrizioni, poi dal 22 al 28 la città rimarrà accessibile ai residenti, sia del centro che delle frazioni, mentre ci saranno delle disposizioni differenti per i turisti. A questi ultimi sarà dato modo di soggiornare senza lasciare il paese. Potranno rimanere in albergo o altrimenti, eventualmente, se non vorranno stare qui in quei giorni, potranno essere accolti in alcune strutture nella zona dell’Etna con la collaborazione, tra l’altro, dell’assessore regionale al Turismo, Anthony Barbagallo».

I turisti. Dunque, in buona sostanza, le prenotazioni che andranno a interessare il periodo del G7 non dovranno essere cancellate. O perlomeno i turisti, se decideranno di arrivare da queste parti e quindi di confermare la prenotazione, potranno soggiornare, ma non potranno lasciare il paese. Non sono previste significative limitazioni, come detto, per i residenti. E non ci saranno imposizioni di chiusura per le attività commerciali.

© Riproduzione Riservata

Commenti