Danilo Bevacqua, presidente del Consiglio comunale di Giardini Naxos
Danilo Bevacqua, presidente del Consiglio comunale di Giardini Naxos

«Il G7? Porterà più svantaggi che vantaggi». Lo afferma il presidente del Consiglio comunale di Giardini Naxos, Danilo Bevacqua che non nasconde la sua apprensione sulla situazione complessiva dei preparativi e quindi sui relativi ritardi in vista del vertice dei sette grandi del pianeta. Giardini supporterà la sede ufficiale del G7, che è Taormina, ed ospiterà con molta probabilità la stampa internazionale e di certo un buon numero di addetti ai lavori, ma a tre mesi dall’appuntamento ancora non sono iniziati i lavori di sistemazione della cittadina turistica per quanto concerne le attività di maquillage come l’arredo urbano ed anche per la sistemazione di alcuni tratti stradali.

«Sono preoccupato e disilluso». In particolare dovrebbe essere migliorato l’ingresso in paese in riferimento all’area portuale, che sarà il punto di accoglienza degli ospiti del G7. «Sono preoccupato e disilluso», afferma il presidente Bevacqua. Il sindaco Nello Lo Turco sinora ha sollecitato i vari assessorati regionali. Ma, almeno sin qui, i risultati non si intravedono in alcun modo.

© Riproduzione Riservata

Commenti