Pezzi di intonaco crollati dalla facciata principale di un palazzo sul Corso Umberto di Taormina
Pezzi di intonaco crollati dalla facciata principale di un palazzo sul Corso Umberto di Taormina

Spettacolare intervento dei Vigili del Fuoco nella mattinata di martedì a Taormina per l’improvviso cedimento di pezzi di intonaco dalla facciata principale di un palazzo privato in Corso Umberto. I Vigili del Fuoco sono accorsi intorno alle ore 10 per monitorare la situazione ed effettuare le attività di messa in sicurezza della facciata e quindi della sede stradale nella centralissima arteria taorminese. L’attività effettuata è servita a scongiurare possibili situazioni di pericolo per le condizioni fatiscenti del prospetto in questione.

Momentaneo stop ai pedoni. Per consentire lo svolgimento delle apposite operazioni, è stato momentaneamente bloccato il passaggio ai pedoni, sia in direzione Porta Messina che in direzione Porta Catania. Diversi residenti e passanti che si trovavano in quel momento in zona hanno seguito con curiosità lo svolgimento delle attività effettuate dai pompieri che hanno scrostato le parti pericolanti di facciata, mettendo così in sicurezza il palazzo, ubicato in pieno Corso Umberto. Alle 11 in punto la strada è stata ripristinata al normale transito e la situazione è tornata alla normalità. Un analogo intervento era stato eseguito dai Vigili del Fuoco qualche tempo fa anche nella zona di Via Roma per la facciata dell’ex Circolo del Forestiero, immobile comunale che versa da parecchi anni in stato di abbandono ed è stato oggetto di un intervento di messa in sicurezza.

© Riproduzione Riservata

Commenti