Castelmola Furto

Ladri in azione a Castelmola, dove nella serata di mercoledì scorso all’autoparco comunale, dove è stato sottratto e portato via un camion con escavatore di proprietà del Comune. Il furto è avvenuto in contrada Lumbia, dove la casa municipale lascia a deposito i mezzi in attesa di utilizzarli per le emergenze sul territorio. Il valore di quanto è stato portato via dai malviventi ammonta a circa 18 mila euro, di cui 15 mila euro riguardanti il costo dell’escavatore.

L’amarezza del sindaco. «Si tratta di un grave danno ai danni della nostra comunità – spiega il sindaco Orlando Russo – perché a prescindere dal valore puramente economico dei mezzi che ci sono stati rubati, il vero problema è che quel camion e soprattutto quell’escavatore servivano per le emergenze che possono avvenire da un momento all’altro ed a maggior ragione quando si ripropongono le piogge come in queste ore. Quell’escavatore viene impiegato per i movimenti terra, ad esempio per fronteggiare smottamenti e frane, per interventi alla rete idrica o anche quando si è verificata di recente la nevicata che ha creato grandi problemi. E’ il secondo escavatore che viene rubato dopo quello che ci era stato sottratto due anni e mezzo fa». «Non vorrei – aggiunge Russo – che questo gesto sia in qualche modo anche riconducibile alle vicende politiche e amministrative e quindi alle prossime elezioni. Intanto abbiamo subito denunciato il furto presso la Stazione dei Carabinieri».

© Riproduzione Riservata

Commenti