Esponente di
Esponente di "Democrazia e Libertà", Nino Raneri

Ticket politico in vista delle elezioni amministrative di primavera tra Sergio Mastroeni e Nino Raneri. L’ex presidente del Consiglio comunale, probabile sfidante del sindaco Russo per la poltrona di primo cittadino, avrà infatti al suo fianco quasi certamente l’attuale leader dell’opposizione consiliare. Proprio dell’esponente di “Democrazia e Libertà”, Raneri, si era parlato con una certa insistenza sino a qualche tempo fa tra i possibili sfidanti dell’attuale sindaco ma ora si è fatta largo la candidatura di Mastroeni e stando ad alcune voci che circolano negli ambienti politici locali sarebbe ormai definito l’accordo tra Mastroeni e Raneri. Quest’ultimo, in caso di affermazione elettorale di Mastroeni, andrebbe a ricoprire la carica di presidente del Consiglio comunale.

Il patto politico contro Russo. Di certo c’è che sia Mastroeni che Raneri anche in questi giorni non stanno risparmiando attacchi frontali a più riprese nei confronti del sindaco e dell’Amministrazione in carica. Il ticket politico in via di definizione punterà a ribaltare gli odierni equilibri della politica locale e a detronizzare lo schieramento capeggiato da Russo che al momento governo. Dall’altra parte ci sarà Russo, che appare altrettanto agguerrito e all’appuntamento con le urne punta ad avere i consensi per ottenere il secondo mandato di sindaco.

© Riproduzione Riservata

Commenti