Avvocato Claudio Ambrogetti
Avvocato Claudio Ambrogetti

Il Comune di Giardini sblocca le somme da corrispondere al legale che aveva difeso a suo tempo l’ente locale e da oltre 12 anni vantava delle somme, divenute nel tempo un debito fuori bilancio di Palazzo dei Naxioti. Si è così provveduto a liquidare e pagare all’avvocato Claudio Ambrogetti la complessiva somma di 17 mila 499,38 euro, ripartita nel seguente modo: nell’anno 2017 la complessiva cifra di 11 mila 666,26 euro quale prima e seconda portata dalla fattura del 21 settembre scorso e nell’anno 2018 la somma di 5 mila 833,12 euro quale terza rata portata dalla fattura sempre del 21 settembre 2016. Agli uffici finanziari è stato così dato mandato di emettere il relativo mandato.

Debito riconosciuto a dicembre. Con delibera di Consiglio comunale n.74 del 21 dicembre scorso era stata riconosciuta la legittimità del debito fuori bilancio pari a complessivi 17 mila 499,38 euro nei confronti dell’avvocato Ambrogetti, legale taorminese, per le prestazioni professionali svolte dal professionista nell’ambito di un giudizio che risale al 2004. Nella deliberazione dello scorso 21 dicembre è stato disposto, a seguito dell’accettazione da parte dell’avvocato Ambrogetti, che il pagamento del debito riconosciuto avverrà in tre rate, secondo le modalità e gli importi sopra spiegati.

© Riproduzione Riservata

Commenti