Taobuk Antonella Ferrara e Franco Di Mare
Antonella Ferrara e Franco Di Mare

Si svolgerà a Taormina dal 24 al 28 giugno 2017 la VII edizione del Festival Internazionale del libro Taobuk. Queste le date ufficiali della manifestazione che pone al centro dell’evento la letteratura, in dialogo con le altre espressioni della cultura, dal cinema alla musica, dal teatro alle arti visive, dal giornalismo all’enogastronomia. L’ideatrice e presidente del festival Taobuk, Antonella Ferrara, ed il direttore artistico Franco Di Mare sono già a lavoro per l’organizzazione di un’altra edizione di sicuro rilievo internazionale per la manifestazione che ha luogo nella Perla dello Ionio e che, anno dopo anno, cresce e si sta imponendo sulla scena culturale e mediatica nazionale ed anche estera. L’edizione di quest’anno di TaoBuk sarà dedicata al tema “Padri & Figli”.

Un’altra edizione di sicuro rilievo. «Avremo tanti ospiti di alto livello che riveleremo quanto prima ed il tema centrale dell’edizione del prossimo giugno – ha spiegato Antonella Ferrara – partirà da alcune riflessioni ben precise. Cosa abbiamo ricevuto in eredità e cosa vogliamo rendere alle generazioni future, in quel delicatissimo passaggio del testimone che si chiama civiltà? “Chi sono” ergo “da dove vengo”? Queste sono solo alcune delle domande attorno a cui ruoterà il tema della prossima settima edizione di Taobuk, che affronterà la questione della trasmissione di saperi e identità, laddove la figura del padre è intrinsecamente correlata a quella del maestro». Anche quest’anno ci saranno scrittori, giornalisti, filosofi, artisti, esponenti della società civile e politica, sia italiani sia internazionali, che parteciperanno a incontri, tavole rotonde, momenti musicali e di spettacolo, reading, mostre di arte e fotografia, botteghe del gusto, itinerari turistici, proiezioni di film, corsi di scrittura. Taobuk – Taormina International Book Festival, negli anni scorsi, ha ricevuto la Medaglia del Presidente della Repubblica ed è patrocinato dal Mibact-Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

I partner del festival. L’evento anche in questa occasione sarà attivamente sostenuto e promosso da Regione Siciliana (Assessorato Turismo Sport e Spettacolo, Dipartimento Turismo Sport e Spettacolo e Ufficio Speciale per il Cinema e l’audiovisivo), nell’ambito del programma Sensi Contemporanei, ed inoltre da Sicilia Film Commission, Assessorato Beni Culturali e all’Identità Siciliana, Comune di Taormina, Associazione Albergatori di Taormina, Agenzia Nazionale per i Giovani, Federalberghi; e con il contributo di: Parco Archeologico di Naxos; Università degli Studi di Messina; Teatro Massimo Bellini di Catania; Taormina Arte, Fondazione Bonino Pulejo, Consiglio Nazionale Forense, Ordine degli Avvocati di Messina. Taormina si prepara, insomma, a vivere un’altra intensa ed interessante settimana che porrà la capitale del turismo siciliano al centro della ribalta e da quest’anno in una nuova ed inedita collocazione temporale, non più in autunno ma a giugno, alle porte dell’estate, pochi giorni dopo la conclusione del Festival del Cinema in agenda dal 9 al 17 giugno 2017.

SHARE