Funivia di Taormina
Funivia di Taormina

I servigi igienici alla funivia di Taormina diventano a pagamento. La novità sarà realtà a partire dalla stagione turistica o probabilmente già in occasione del periodo di Pasqua. Un’apposita gara è stata già indetta e per buona parte già espletata dall’Azienda Servizi Municipalizzata, con aggiudicazione provvisoria avvenuta di recente. «Entro qualche settimana – spiega il direttore d’esercizio della funivia, l’ing. Sergio Sottile – faremo la determina di assegnazione del servizio tramite aggiudicazione definitiva. I bagni della funivia saranno a pagamento per il pubblico, ad un costo di 50 centesimi. L’importante, ovviamente, sarà garantire un servizio all’altezza».

Asm taglia le spese. «Anche nelle altre stazioni funiviarie ed in analoghe struttura di rilevanza pubblica come la nostra già da tempo il servizio igienico è a pagamento ed io stesso ho proposto l’adozione di questa iniziativa. E’ un’idea che ci auguriamo riesca a determinare sia un buon servizio per l’utenza sia, di riflesso, una conseguenza positiva per i conti per l’azienda». La scelta consentirà, in effetti, ad Asm anche di limitare i costi di gestione e ridurli, tagliando nel caso specifico una spesa che era sinora esclusivamente a carico proprio della municipalizzata.

© Riproduzione Riservata

Commenti